XXX Only Hard – IV Edizione

a postazione:
35,00

53 disponibili

N.B.: usa le frecce per selezionare il numero di partecipanti che vuoi iscrivere.

  

Inserisci nome e cognome dei partecipanti in ciascuna riga:

Nessuno può fermare la storia! Torna la XXX Only Hard, ferma al 2019 causa Lock Down, l’originale gara in cui sono consentite solo Hard Bait.

Stanziale 15 quintali + Immissione  5 kg a concorrente 

Pesca 3479231840 Massimiliano

Ristorante / pizzeria sul lago 0743613430

Pernottamento 0743613430 – 3357783604 area land- valcasana

Facebook: Area Land Valcasana

Regolamento Generale e Recapiti


Regolamento ZAT

Ritrovo:

  • Raduno ore 7
  • PRIMA DI PREPARARE L’ATTREZZATURA, RITIRARE IL CARTELLINO
  • Inizio ore 8 TASSATIVO

Comportamento in gara:

Durante la gara è vietato pescare nel settore avversario intralciando la fase di pesca.

Durante la fase di recupero è consigliato agevolare l’avversario nel caso in cui il pesce sovra misura tende ad occupare gli spazi propri.

  • È severamente vietato utilizzare attrezzatura non idonea
  • È severamente vietato assumere atteggiamenti antisportivi e stipulare accordi che possano agevolare o danneggiare se stessi od altri. (pena la squalifica dalla gara)
  • E’ vietato scambiarsi esche e attrezzatura (ad eccezione di guadino e releaser) durante tutta la durata della gara ( finale compresa ).
  • VIETATO SBATTERE CANNE IN ACQUA , ESCHE O LANCIARE PESCI GUADINATI, di fianco a voi c’è un concorrente che sta pescando RICORDATEVELO.

Validità delle catture:

La cattura sarà convalidata solo se, il pesce catturato dall’apparato boccale, entrerà nel guadino,completamente fuori dall’acqua, per poi essere slamato e rilasciato con le dovute cautele o con una pinza prendendo solo l’amo o con l’utilizzo di un releaser. Se la trota non tocca il guadino non è valida.

Se la trota dovesse toccare accidentalmente la sponda e poi entra guadino, causa sponde ripide e distanti dall’acqua, guadino con asta troppo corta, la cattura sarà ritenuta valida, mentre sarà invalidata se il pesce verrà fatto cadere in terra prima di entrare nel guadino su volontà del concorrente o se viene rilasciata lanciandola. Il Guadino non deve essere appoggiato a terra per slamare il pesce, altrimenti la cattura non sarà valida. Avete la possibilità di richiedere l’aiuto del giudice per slamare il pesce.

Si raccomanda di rilasciare la trota senza farle fare voli esagerati dal guadino, rilasciandola delicatamente in acqua e se si utilizza il releaser, evitare colpi bruschi sul muso della trota. NON DOVETE FARE RUMORI INUTILI , RISPETTATE I CONCORRENTI ADIACENTI. AL TERZO RICHIAMO DA PARTE DEL GIUDICE SCATTA UNA PENALITA’ – 1 TROTA.

La trota “in canna” è valida se guadinata nella maniera corretta.

Svolgimento Gara

Regolamento a sfidino 1 vs 1 composto da 8 turni da agonista + 4 turni da giudice

Durata turni:

Si veda Cartellino gara.

Tempo di spostamento: 5 minuti , non verrà concesso ulteriore tempo per aspettare cambi esche o altro.

Lo spostamento a metà turno , destra /sinistra , deve essere fatto in contemporanea anche non smettendo di pescare, se tutti e due hanno le canne in acqua, agevolando comunque lo spostamento dell’avversario , di comune accordo. Se si ha il pesce in canna ci si sposta , facendo spazio all’avversario. La decisione spetta ai concorrenti al momento in cui si chiama il cambio turno.

In caso di fantasma, il concorrente pesca contro il perdente del picchetto a salire di numerazione, se ultimo di settore, si sfida con il picchetto precedente, sempre dello stesso gruppo . Se io ho il fantasma e sono al picchetto 2, farò la mia gara contro il perdente del picchetto 3. Se faccio gli stessi pesci pareggio e prendo un punto, se ne faccio meno zero punti, se ne faccio più 3 punti (sempre dello stesso gruppo di appartenenza).

Al termine dei 12 turni, verrà stilata la classifica generale, dove i primi di settore, per numero di punti, andranno in finale (se prevista), verranno ripescati i migliori secondi per la finale in base al numero di settori:

  • su 6 settori – n° 4 migliori 2° di settore
  • su 5 settori – n° 3 migliori 2° di settore
  • su 4 settori – n°2 migliori 2° di settore
  • su 3 settori – n° 3 migliori 2° di settore
  • su 2 settori – n° 2 migliori 2° di settore

Ad Ex Aequo per I Migliori 2° di settore, varrà la seguente discriminate:

    • numero vittorie
    • numero vittorie ultimi 3 turni
    • totale pesci catturati
  • I Primi di settore in finale avranno un Bonus +2 rispetto ai Secondi

Il cartellino non riconsegnato entro 10 minuti dal fine gara , non verrà considerato valido ai fini della classifica.

Il punteggio sarà il seguente:

  • Vittoria 3 Punti
  • Pareggio 1 Punto
  • Sconfitta 0 Punti

Il cartellino deve essere compilato facendo il totale dei punti (es.22) , (virgola) totale vittore (es.7 )

Per esempio in questo caso sul cartellino riporterete :

22,7

vuol dire che il concorrente ha fatto 22 punti (7 vittorie e 1 pareggio)

con 7 vittorie, un pareggio e una sconfitta .

Ad ex aequo tra i concorrenti dello stesso gruppo, si terrà conto nell’ordine:

  • Scontro diretto
  • Totale punti ultimi tre turni di pesca effettivi
  • Totale Trote ultimi tre turni
  • … ultima condizione : totale trote totali

Finale di 30 minuti, dove ogni 10 minuti verrà chiamato lo stop e ci si sposterà di + 2 picchetti a salire di numerazione

Finale

L’assegnazione del picchetto avverrà per estrazione. In finale è obbligatorio lanciare assolutamente dritto. Vige comunque il buon senso e il rispetto dell’avversario. Verranno premiati i primi classificati di ogni settore e il Primo Assoluto. In base alle iscrizioni, si potranno allargare le premiazioni anche ai secondi o terzi di settore.


Saranno effettuati controlli random sugli ami in uso: verrà chiamato lo stop e i giudici verificheranno il tutto. In caso di utilizzo di ami con microardiglione, il concorrente sarà squalificato dalla gara.

Vi invito a porre la massima attenzione durante i vari turni di pesca, sia come concorrenti e soprattutto come giudici.

La trota per essere dichiarata valida, deve essere alzata dall’acqua con il guadino. Se durante il recupero tocca la parte della sponda bagnata, è valida. Se viene sollevata e tocca la parte asciutta o se poggiata a terra, anche con il guadino, non è valida.

Sono consentite le seguenti esche rigide in commercio, come configurate da produttore, orginali e non riveniciate:

  • Crank
  • Jerk
  • Minnow
  • Lipless
  • Vibe
  • Popper
  • Top Water
  • Subwalk (minnow senza paletta)
  • Imitazioni pellets – sia galleggianti che affondanti
  • Esche Rigide Sferiche o similari

Ammessa la modifica al  bilanciamento dell’esca .

VIETATI SPOON e SPOON IN RESINA ( tipo ALFRED CLEAR).

Le trote devono essere rilasciate con cura , evitare lanci in acqua.

IL GUIDICE:

  • ha l’obbligo di vigilare durante la sfida
  • ha l’obbligo di riferire i parziali ad ogni cattura
  • ha l’obbligo di chiedere aiuto agli organizzatori od altri giudici se è in dubbio
  • ha l’obbligo di riconsegnare il cartellino e confermare il risultato con gli sfidanti

PENALITA’

  • Trota a terra : non valida
  • Ami con ardiglione: squalifica turno, se recidivo , squalifica gara.
  • Cattura “fuori settore” non valida ( a discrezione del giudice)
  • Lanci reiterati ( dopo il terzo) fuori settore: Stop gara fino a fine sfida
  • Comportamenti antisportivo: squalifica gara
  • Esche non consentite: squalifica turno
  • Comportamento rumoroso a sfavore dello sfidante adiacente ( dopo il terzo richiamo) – 1 trota

Il regolamento potrebbe subire variazioni o integrazioni che saranno eventualmente comunicate primo dell’inizio gara.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a cose o persone

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.
Avvisami via e-mail Ti informeremo quando il prodotto sarà nuovamente disponibile. Per favore inserisci il tuo indirizzo e-mail.